Finisterre

percorso di psicoterapia

Finisterre

percorso di psicoterapia

Dare un senso alla vita può condurre alla follia ma una vita senza senso è la tortura dell’inquietudine e del vano desiderio. E’ una barca che anela al mare eppure lo teme.

– “George Gray” E. Lee Masters

Non è detto che il tuo destino sia vivere la vita che hai, se non è quella che vuoi.

Puoi prendere tutti i tuoi dolori e partire insieme a me. La strada verso il centro della tua anima potrà anche essere piena di mine ma non sarai più solo nel percorrerla. Saremo insieme. La paura può diventare meno nera se si è in due nel guardarla.

C’è un vecchio adagio terapeutico che racconto spesso in Terapia alle persone con cui lavoro e che suona più o meno così: “I pensieri cambiano i pensieri, ma solo le emozioni cambiano le emozioni”.

Sai cosa vuol dire? Significa che, se vuoi far camminare davvero la tua storia su un nuovo percorso scelto dalla persona che oggi sei non puoi limitarti a capire, o a sapere di sapere.

Il tuo emisfero cerebrale sinistro, quello più tradizionalmente legato alla logica, al linguaggio, alla matematica non può essere l’attore principale della terapia se quello che sogni è un cambiamento duraturo.

Se quello che desideri davvero è poterti guardare e poter guardare le cose attorno a te con occhi nuovi, se quello che vuoi è un futuro diverso dal passato che hai avuto allora il nostro lavoro insieme dovrà essere più profondo, perché dovrà andrà a sfiorare corde che poeticamente si potrebbero attribuire al cuore, ma che nella realtà appartengono all’altra metà del cervello, l’emisfero destro, più direttamente connesso a circuiti mentali antichi, quelli che processano le emozioni e mettono in connessione la mente con il corpo.

Finis Terrae è quel luogo che gli antichi immaginavano essere la fine del mondo: un confine tra il noto e l’ignoto.

Il più famoso dei finisterre è in Galizia, in prossimità della città di Santiago di Compostela. Ancora oggi, è tradizione per i pellegrini non concludere il Cammino a Santiago, ma fare qualche chilometro in più ed arrivare al Capo Finisterre dove è consuetudine bagnarsi nell’Oceano e bruciare i panni indossati nel viaggio.

La conchiglia raccolta sulla spiaggia che è consuetudine portare via con sé sarà testimonianza e memoria, per sé e per gli altri, del coraggio di osare, della tenacia e della forza avute.

Il Cammino di Santiago ed il cammino dentro l’anima sono percorsi gemelli: entrambi chiedono al proprio pellegrino tenacia, audacia, curiosità, coraggio e perseveranza.

Per entrambi ci sono da mettere in conto cadute rovinose, polvere e sudore dalla fronte, messa a nudo nella propria vulnerabilità fatta di emozioni totalmente umane: paura, ansia, rabbia, tristezza, delusione, vergogna.

Ma solo coloro che li hanno percorsi sanno quanto di vero ci sia nel detto di Lao Tzu: I nuovi inizi sono spesso mascherati da finali dolorosi

Finisterre fa per te se desideri:

💫 la possibilità di una seconda, ma anche di una terza, quarta, ennesima opportunità per vivere la vita che desideri
💫 Non stare come stai adesso: la tua sofferenza ti è diventata intollerabile
💫  Capire per poi poter cambiare alcuni copioni che sembrano inesorabilmente ripetersi nella tua vita
💫  Smettere di essere al palo in qualche settore della tua vita, oppure cambiare il tuo cammino

Quanto costa

Il costo di Finisterre è di 87€ inclusivo della marca da bollo.

Durata e frequenza delle sedute saranno discusse al termine del primo colloquio (Mirada).

Se desideri fare un percorso terapeutico ma ci sono impedimenti di tipo pratico contattami liberamente, sono disponibile a cercare con te una soluzione personalizzata.

In quanto spesa sanitaria il costo totale è fiscalmente detraibile purchè il pagamento venga effettuato con mezzo tracciabile.

Ogni incontro ha la durata di 50 minuti.

Può essere effettuato sia in presenza nel mio studio a Cologno Monzese sia online.

I doni della fragilità

    Accetto le condizioni sul trattamento dei dati personali